Quando parte un progetto e inizia un’avventura si è sempre un po’ eccitati, concentrati su idee da sviluppare, tesi a trovare soluzioni, stimolati all’inventiva. Per noi della redazione di intraigiarùn, in questo particolare momento, è un po’ dell’uno e un po’ dell’altra. Certamente un progetto, perché si è elaborato il nuovo sito (prima era una sezione racchiusa all’interno della home page di Franz), soprattutto per quanto riguarda la veste grafica. Leo è stato bravo a conferirgli un assetto essenziale ed allo stesso tempo ordinato ed accattivante (almeno a noi così sembra …). Prezioso e utile è risultato il lavoro (e il materiale fotografico) elaborato da Mauri oramai oltre un anno fa nel realizzare il cartaceo di Intraigiarùn (volume secondo).

Franz ci teneva che rimanesse un sito di racconti e non diventasse altro (e si è rispettata la volontà dell’ideatore, e ora co-redattore, di Intraigiarùn). Si è solo pensato di “rimpinguare” le news, non solo per dare conto, man mano, degli aggiornamenti del sito, ma anche per portare all’attenzione dei lettori (o è meglio dire navigatori?) qualche argomento di attualità e notizie varie, prendendo spunto dai quotidiani, dalle riviste specializzate, da qualche altro sito, dalla stampa sociale del CAI; ovviamente con tema la montagna.

E l’avventura? … beh… noi speriamo che inizi adesso, con il vostro contributo: con i racconti che arriveranno in redazione, con i commenti (al sito o ad altri racconti), con le segnalazioni (di articoli, di fotografie, di libri, di iniziative …), con i suggerimenti ed anche le critiche.
Se i risultati saranno direttamente proporzionali alle nostre aspettative, non potrà che andare ottimamente.

La Redazione