a “Il miglior libro di montagna”, da un blog in rete

 

di Gabriele Villa


 

Il commento, questa volta, non lo scriviamo noi, più semplicemente lo riportiamo dalla rete.

Capita di "navigare", a volte, anche un po' a casaccio, senza una meta definita, né uno scopo.

E' proprio la volta che ci si imbatte in qualcosa di inaspettato, magari di piacevole e gradito, come in questo specifico caso, ed è allora che ci si dice " ...ma guarda un po' ".  

Il punto di partenza è la parola "intraigiarùn" digitata su di un motore di ricerca in internet.

Tra le tante risposte che appaiono nell'elenco, c'è anche un blog ( http://www.anobii.com/cbevaso/books ) e così si va subito a curiosare...

 

[ Carissimi appassionati di letteratura di montagna, qual è secondo voi il miglior libro di questo genere?
So che la domanda possa essere difficile ma, seguendo il mio gusto personale, io do il mio voto a Il sergente nella neve / Ritorno sul Don di Mario Rigoni Stern.
Sono molto interessato alle vostre risposte, specie in previsione di prossime letture.
Grazie a tutti e ciao! CB Evaso | Jul 4, 2009
]

 

Ovviamente segue una sfilza di risposte alla domanda, nelle quali ognuno dice la sua, suggerisce titoli di libri, avanza valutazioni e commenti...

Tra tutte queste segnalazioni, una si stacca dalle altre e attira l'attenzione.

 

[ Beh... io lo so che questa mia risposta è out perchè si chiedeva d'un libro...

Mentre io vi sto per parlare di racconti in rete. Su www.intraigiarun.it ci sono dei racconti d'alpinismo.
Ci scrivono anche delle persone che conosco con cui mi capita di far qualche girino in montagna ogni tanto e sul sito ci vado anche per motivi d'amicizia e di curiosità tipo per vedere dove son andati ad arrampicare...

Ma nella directory "experience" c'è un autore che non ho la fortuna di conoscere personalmente, il signor Luigi Negri, che scrive delle cose di rara bellezza...

C'è un racconto che si chiama "C'era una volta" che m'ha commosso...

e ce n'è un altro che si chiama "Notte d'inverno" che mi piacerebbe averlo scritto io...

Poi d'un altro autore di cui al momento mi sfugge il nome "E' solo un cordino"... (Mauro Mazzetti NdR)

Poi, di Gabriele Villa, "La via del villaggio"...

Non un libro, ma qualche buon racconto di montagna a portata di mano e del tutto gratis.
Se poi qui fra i lettori di montagna c'è anche qualcuno che ha un racconto nel cassetto lo può mandare...

Palmira | Jan 15, 2010 ]

 

Effettivamente si tratta di un palese "fuori tema" rispetto alla domanda iniziale, ma... che piacere per noi della redazione leggere il commento e anche una risposta seguita allo stesso.

 

[ www.intraigiarun.it: mooolto interessante! Grazie, Palmira :-)) roberto72 | Jan 16, 2010 ]

Non vogliamo aggiungere altro, se non la nostra personale soddisfazione per un apprezzamento al sito, e ai nostri autori, che arricchisce di un po' di gratificazione il nostro spassionato e appassionato lavoro di redattori.