a "Ciaspolata a chilometri zero"
di Monica Comani e Roberto Belletti

di Mauro Mazzetti



"Bologna è una vecchia signora dai fianchi un po' molli", come cantava Guccini.

In queste occasioni, i fianchi di Bologna raccolgono neve e suggestioni difficilmente riproducibili e reiterabili.

Eppure - forse perchè a quella città mi lega un rapporto viscerale - la ciaspolata a San Luca mi ha restituito al meglio lo spirito di una "contaminazione" tra piani orizzontali e piani verticali.
("col seno sul piano padano ed il culo sui colli"...).

Bene così.

E poi, Casaralta la conosco assai, avendoci passato a spalare neve nell'inverno '84/85 durante il servizio militare.

Alla faccia delle ciaspole ;-) !!!