a "Notizie ... terremotate" di Gabriele Villa

di Massimo Anile



Sebbene confortato dalle notizie, che non segnalano morti o feriti gravi in Ferrara, il mio pensiero Ŕ subito corso a voi e agli amici di Intraigiar¨n.

Vi leggo incolumi, anche se colpiti da questo evento che nessuno si aspettava e che tanti danni ha causato al grande patrimonio artistico della vostra regione.

In questi giorni, a causa di un grave problema famigliare, non ho la possibilitÓ di lasciare Rozzano, ma se il futuro sarÓ per me meno problematico, verrei volentieri a "dare una mano", se questa potrÓ essere di qualche utilitÓ.

Un abbraccio solidale e affettuoso.