a "Riflessioni verticali" di Cristiano Pastorello

di Emanuele Barsottini


Sono il primo a dire che gli alpinisti sono egoisti: con due figlie piccole hai messo a repentaglio la tua vita, rischiando di rovinarne altre tre, č un dato di fatto.

Ma chi ti ha sposato sa come sei, e le tue figlie trarranno vantaggio da questo uomo migliore che si riscopre in queste avventure.

Infine, questa tua condivisione con noi, che nemmeno ci conosciamo, ma ci fa essere lė con te e ci dā speranza. Grazie, complimenti per la salita e auguri per le piccole bimbe!

Emanuele (neo papā felice e voglioso di scalare ancora)