al commento di Donatella Loffi

di Marco Panvini Rosati


Non so se si possa, ma questo è un commento a un commento.

Il punto dolente è proprio nell'aggettivo "legalizzata" unito al sostantivo "malavita"...

E qui mi fermo, perché potrei scrivere pagine e pagine sul baratro morale in cui gli incapaci governi degli ultimi sessant'anni hanno gettato il popolo italiano.