a "... è arrivato il momento degli auguri."

di Gabriele Villa



Eccoci ancora una volta all'ultimo aggiornamento dell'anno per il nostro intraigiarùn, per l'esattezza il cinquantatreesimo pubblicato su cinquantadue settimane che ci sono in un anno.

Un 2014 intenso, ricco di soddisfazioni, delle quali avremo modo di parlare nelle prime settimane del nuovo anno commentando i dati delle statistiche relativi alle visite al sito e alle pagine più lette.

Per ora ci accontentiamo di fare gli auguri di un buon anno nuovo 2015 a tutti i nostri lettori, autori e collaboratori a vario titolo.

Come già successo nel 2012, lo facciamo attraverso un "biglietto" natalizio del nostro amico romano Roberto Dragosei che i lettori più attenti ricorderanno autore del simpaticissimo e divertente libro "Corde gemelle", del quale presentammo una recensione e di cui vi consigliamo la lettura.

Facemmo conoscenza con Roberto (Bobbi) Dragosei durante un'arrampicata sul Trapezio del Piccolo Lagazuoi e durante la salita, tiro dopo tiro, sosta dopo sosta, chiacchierammo piacevolmente stringendo una seppur fugace amicizia che ci fa piacere constatare non sia stata dimenticata.

Questo intreccio, sottile, impalpabile, quasi evanescente, eppur tenace, di relazioni umane e amicali che, per quanto occasionali, spesso casuali, il più delle volte irripetibili, in qualche modo ci unisce, è pur sempre una piccola ricchezza che ci piace sottolineare nella sua preziosa semplicità.