a "La sinfonia delle ombre al Canto Alto" di Nevio Oberti

di Alessandra Panvini Rosati


Desidero ringraziare Nevio per avermi fatto "vivere" delle bellissime emozioni con i suoi due scritti.
Come lui scrive: "... facciamoci scrittura, non lasciamoci solamente scrivere".

Ci sono momenti che richiedono del tempo per essere vissuti e altri che invece emozionano prima ancora d'essere vissuti...
In questo caso si vivono emozioni leggendo!