a "La chiusura di un cerchio" di Alessandra Panvini Rosati

di Umberto De Giovanni


Come sempre la nostra Alessandra ci stupisce con la sua sottile ironia, la sua visione comica delle cose che ci circondano ogni giorno facendoci scoprire che č meglio sorridere che arrabbiarci.

E poi ci trascina sulle sue montagne con l'aiuto di una piccola grande storia, gente comune con grandi zaini pieni di umanitā.

Grazie per averci invitato a riflettere.