al commento di Giovanni Preghiera

di Alessandra Panvini Rosati


Caro Giovanni,

potrei raccontare a mia volta di saccenti ragazzotti che ho visto salire il sentiero della Direttissima (Grignetta) con una cordino striminzito legato in vita e un moschettone.
Scarpe: tennis.
Provato a dire qualcosa? Certo!
Risposta: "Ma si.... è una stronzata."

O di gente al primo tiro della Segantini (stessa zona) che faceva sicura al primo di cordata rigorosamente senza casco (e lì... di pietre... ne cadono!).
Provato a dire qualcosa? Certo!
Risposta: "Ma l'ho dimenticato a casa....."

Su richiesta, potrei andare avanti all'infinito...