a "L'inutile 'mini' idroelettrico"

di Alessandra Panvini Rosati


Testi come questo mi fanno provare una immensa tristezza.

L'Italia potrebbe essere un Paese meraviglioso, nel quale vivere di turismo e natura tra cittā d'arte, borghi, mari e montagne. Invece č una discarica sotto ogni punto di vista.

Che grande peccato!