REDAZIONE. 15/03/2015 - Neve di Nevio Oberti, un commento di Spettoli, ripristinato il fix ai Tessari   

La neve nel corso di quest'ultimo inverno l'abbiamo desiderata a lungo, così abbiamo visto le montagne "rigate" dal biancore della neve artificiale, nulla a che fare con il fascino della neve "vera" che spesso e volentieri diventa magia.
Così ci è tornato alla mente un racconto che avevamo ricevuto tempo fa ed è una specie di cantico della neve.
Semplice nel titolo, "Neve" di Nevio Oberti, è una specie di pacificazione con la magia di una nevicata, descritta nel suo divenire e nelle sensazioni che sa regalare a chi ancora la sa guardare con animo fanciullesco e cuore leggero.


Un commento di Andrea Spettoli, uno dei partecipanti alla ciaspolata della Val Pramper, organizzata dal CAI Ferrara.
 


Abbiamo ricevuto la conferma che è stato ripristinato il fix che era stato tolto dall'attacco della via del Porce ai Tessari in Val d'Adige.