RECENSIONI. 13/12/2016 -  La recensione di un libro pieno di ... solidarietà, "Un racconto per Loli"  

C’è un po’ di intraigiarùn nel nuovo libro presentato a Rovereto il 25 novembre scorso.
Ma andiamo per ordine: un anno fa nascevano le “50 Sfumature di Ghiaccio”.
Ospiti dell’Associazione ai Lumi di Paola Lugo a Lumignano abbiamo realizzato un’idea: raccontare e condividere le nostre emozioni e la nostra passione per il ghiaccio.
Fra quei primi dieci autori era presente anche Eleonora Delnevo, per tutti noi “Loli” .
La sua storia, la sua serenità, la sua grinta ma soprattutto il suo sorriso ci contagiò letteralmente.
A fine serata fu per tutti noi naturale farle una promessa: mettere su carta (stampare un libro) tutte le nostre storie, quelle di quella sera e tante altre.
Questo libro doveva servire ad aiutarla in questa sua nuova vita. Nel secondo e nel terzo incontro, rispettivamente a Brescia e Nembro (BG) questo progetto veniva ribadito e personalmente ho raccolto tutti i racconti vecchi e nuovi trovando fin da subito la collaborazione di tutti gli autori.
Durante l’estate è entrato in gioco una pedina importantissima per il nostro progetto: Francesco Cappellari, editore ma soprattutto carissimo amico e appassionato di ghiaccio e montagna, ha accettato di pubblicare il “nostro” libro.
Non rimaneva che presentarlo e la serata di Rovereto sembrava essere lì apposta!
Eravamo tutti elettrizzati, non vi dico io, anche perché nulla era stato detto a Loli per farle una sorpresa.
Infatti, a fine serata sono salito sul palco, l’ho chiamata vicino a me e le ho consegnato la prima copia del SUO “Un racconto per Loli”.
Subito dopo Francesco ha illustrato l’opera e spiegato al pubblico presente come quel libro fosse un omaggio alla NOSTRA AMICA.
I proventi delle vendite saranno interamente a lei devoluti.
Loli era incredula e felice e il suo sorriso ha illuminato tutta la sala.
Che emozione! Tornando a casa quella sera e vedendo le righe bianche della carreggiata correre ai fianchi dell’auto, ho sentito il cuore scoppiare di gioia come pochissime altre volte mi era successo.
Un pezzo dei Coldplay usciva dalle casse e io mi sono trovato a cantare a squarciagola quella canzone: ce l’avevamo fatta, avevamo realizzato un nostro sogno e acceso ancora di più quel sorriso.
A pagina 149 e 159 due racconti di “intraigiarùn”… quali?
Acquistate e leggete il libro: è il miglior modo per scoprirlo e per condividere la nostra passione!
[Presentazione di Maurizio Caleffi]


 

"Un racconto per Loli” da “Cinquanta sfumature di ghiaccio”

Autori Vari

Progetto solidale “LoliBackToTheTop”

26 racconti in quattro capitoli, 22 autori, 175 pagine

IDEA MONTAGNA Editoria e Alpinismo

In vendita presso le migliori librerie o direttamente su www.ideamontagna.it


“Cinquanta Sfumature di Ghiaccio“ è un titolo, un'idea!
Un'idea nata per dare a Loli (Eleonora Delnevo) un contributo, un abbraccio, un piccolo aiuto per starle vicino nella sua nuova vita.
Una vita che ha saputo cavalcare come una grossa opportunità, e per questo non meno amata, sia da lei che da tutti noi che, dal quel maledetto 19 marzo 2015, abbiamo seguito la storia di Gio, Max e Loli.
Tutti e tre riuscirono ad uscirne vivi da quell'incredibile crollo.
Tutti con ferite interne più o meno gravi che solo il duro carattere, tipico dei “montagnard“, è stato in grado di amalgamare alla vita.
A Loli però la sorte ha riservato il destino più difficile: una frattura alla colonna vertebrale e un “futuro a rotelle“.