NOTIZIE. 06/02/2017 - "Sorsi di alpinismo alla spina" nella serata raccontata da Gabriele Villa


Mercoledì 8 febbraio 2017, alle ore 21:00, il terzo appuntamento con le serate de "il cai racconta...", presso la sede della sezione del CAI Ferrara, in Viale Cavour, 116.

Sarà Gabriele Villa a presentare una videoproiezione dal titolo "Sorsi di alpinismo alla spina". 

Nelle intenzioni del relatore, sarà una chiacchierata "a braccio" sul tema dell'alpinismo, con l'intento di incuriosire, possibilmente senza annoiare gli spettatori.

Il titolo vuol sottolineare l'assenza di una "trama" lineare, piuttosto un "pescare" storie di alpinisti più o meno conosciuti, ricordi mediati dall'esperienza personale, mescolati ad aneddoti divertenti, curiosi o poco conosciuti.

Una serata "per tutti", insomma, anche solo per semplici curiosi di alpinismo o della vita di alcuni personaggi che ne hanno scritto pagine di storia, o vissuto episodi non declamati nella letteratura, ma appartenenti piuttosto al vissuto personale in un particolare periodo storico.

Qualche anticipazione? Si cercherà di scoprire chi è stato il primo alpinista della storia e non è detto che il risultato della ricerca sia così' scontato. Ci saranno alcuni profili di alpiniste di inizio '900, esempi anche "incredibili" in un ambiente che era tutto declinato al maschile. Si indagherà sulla prima scuola di alpinismo ufficiale, su due figure di alpinisti definiti "mitologici", per concludere con due alpinisti più vicini ai tempi "nostri". 

"Mi farò aiutare da alcuni amici attori/lettori che leggeranno alcuni brani per focalizzare meglio l'attenzione su episodi e figure tra lo storico e il divertente. - dice Gabriele Villa - L'intento è quello di entrare meglio in alcuni personaggi, stimolare una maggiore attenzione in chi ascolta, rompendo il racconto monocorde dell'unico relatore, visto anche che sono un semplice dilettante che prova a sperimentare un'idea."