REDAZIONE. 23/03/2017 - Arrampicata in solitaria di David Zappaterra, intraigiar¨n su Montagne 360

"... Mentre sono in viaggio verso la mia meta mi accorgo di non essere giÓ pi¨ parte del mondo reale, ho come la netta sensazione di trovarmi all’interno di una bolla, la mia mente Ŕ giÓ fissa lÓ, a studiare ogni passaggio, ogni manovra, ogni singolo movimento ...".
Un significativo passaggio del racconto di David Zappaterra nel suo racconto "Scalata con un compagno che non scatta fotografie -
Solitaria della via Loli al Monte Cengio". Un'arrampicata solitaria Ŕ anche un viaggio mentale e David ce lo racconta con semplicitÓ e una grande freschezza. Peccato che il compagno di scalata non abbia scattato le fotografie... 


Abbiamo trovato una bella sorpresa sul numero di marzo 2017 della Rivista "Montagne 360" del Club Alpino Italiano.
Un trafiletto dedicato al nostro sito, intraigiarun, nella rubrica "Web & Blog".