REDAZIONE. 12/04/2017 - Lo Schenon del Latemar con Roberto Belletti, un commento di Mauro Loss

"Un'escursione in un posto particolare, di quelli isolati e al di fuori dalle principali rotte escursionistiche. Quei luoghi dove a fine giornata hai incrociato al massimo due o tre persone in tutto. E in quelle rare occasioni ti sei fermato volentieri a parlare con queste persone, contento di condividere la meraviglia di trovare un altro essere umano in un posto così remoto."
E' questa la sintesi di "La via Normale allo Schenon del Latemar" che Roberto Belletti ci propone nel suo racconto.


Mauro Loss si sofferma a commentare il racconto "A scuola di alberi, in bicicletta, tra i parchi di Ferrara" di Gabriele Villa.