REDAZIONE. 23/08/2017 - Un fuori traccia allo Spiz de CopÓda con Gabriele, fine sci estivo allo Stelvio

Gabriele Villa con il suo "Spiz de CopÓda: un fuori traccia con poca traccia" ci porta su una cosiddetta cima "minore" della Val di Zoldo, raggiunta unitamente ad una gita sociale della locale sezione del CAI, attraverso un percorso che segue un vecchio sentiero di collegamento delle malghe della zona e tracce di percorsi lasciate nel fitto del bosco dai carbonai del secolo scorso.
L'abbondante documentazione fotografica mostra questa escursione semi esplorativa di cui solo alcuni "locals" conoscono le tracce.


Un ennesimo segnale delle anomalie climatiche che sono in corso e di cui pochi sembrano preoccuparsi: per la prima volta in cinquant’anni l'impianto di sci del Passo dello Stelvio chiude per il caldo. Neanche i teli riescono pi¨ a conservare la neve a tremila metri.